Il luogo

Il piccolo paese dell’area grecanica reggina si trova sul versante sud-est dell’Aspromonte a 550 metri sul livello del mare. Confina con i comuni di Brancaleone, Palizzi, Bova, Africo (vecchio), Bruzzano Zeffirio.

Il piccolo paese dell’area grecanica reggina si trova sul versante sud-est dell’Aspromonte a 550 metri sul livello del mare. Confina con i comuni di Brancaleone, Palizzi, Bova, Africo (vecchio), Bruzzano Zeffirio. Staiti nacque probabilmente come casale di Brancaleone. Il primo documento che cita il suo nome però risale al 1571.Quando si cammina per le piccole strade a terrazza del borgo sembra di scalare le montagne che avvolgono le case, quasi sospesi sugli antichi tornanti di pietra chiara.