Il luogo

É un piccolo centro della provincia reggina che si sviluppa a 256 metri sul livello del mare. Confina con i comuni di Scilla, Santo Stefano in Aspromonte, Laganadi, Calanna e Fiumara. Dista 23 km da Reggio Calabria.

É un piccolo centro della provincia reggina che si sviluppa a 256 metri sul livello del mare. Confina con i comuni di Scilla, Santo Stefano in Aspromonte, Laganadi, Calanna e Fiumara. Dista 23 km da Reggio Calabria. Il nome San Roberto è un agiotoponimo che rimanda al monaco benedettino vissuto nell’XI secolo. Diverse sono state le conseguenze per il territorio con il terremoto del 1908. Molti edifici crollarono, compresa l’antica parrocchiale di San Giorgio.Il centro storico ha mantenuto intatta la tipica edilizia di alta collina. La vita tra le strette strade scorre tranquilla, cullata da odori e ritmi ben conservati, da sapori ancora genuini.