Il luogo

É un comune reggino, situato lungo il crinale Aspromonte-Calanna, e posizionato tra le fiumare Gallico e Catona. Confina con i comuni di Reggio Calabria, San Roberto, Sant’Alessio in Aspromonte, Laganadi, Roccaforte del Greco, Scilla.

É un comune reggino, situato lungo il crinale Aspromonte-Calanna, e posizionato tra le fiumare Gallico e Catona. Confina con i comuni di Reggio Calabria, San Roberto, Sant’Alessio in Aspromonte, Laganadi, Roccaforte del Greco, Scilla. L’ origine di Santo Stefano in Aspromonte risalirebbe, secondo alcuni studiosi, all’IX secolo, forse a opera dei Bizantini.  Fu dichiarato comune autonomo nel 1811 e incluso nel circondario di Calanna.Fiore all‘occhiello di Santo Stefano è sicuramente la bella località sciistica Gambarie, nel cuore dell’Aspromonte, molto gettonata sia dai calabresi che dai vicini siciliani.