Il luogo

É un caratteristico paese della provincia reggina, posto a 240 metri sul livello del mare. Confina con i comuni di Caulonia, Pazzano e Stignano.

É un caratteristico paese della provincia reggina, posto a 240 metri sul livello del mare. Confina con i comuni di Caulonia, Pazzano e Stignano. Il suo nome potrebbe derivare da pagus, villaggio. Fu chiamata anche Placanika (ricca di ”plaka”, cioè di pietre litiche), Paganica e Motta Placanica. Pare che il paese sia sorto intorno a un monastero basiliano (IX-X secolo).