Il luogo

É un comune della provincia reggina ricadente nell’area della Locride. Confina con i comuni di Antonimina, Ciminà, Locri, Sant’ Ilario dello Ionio e con il mare Ionio.

É un comune della provincia reggina ricadente nell’area della Locride. Confina con i comuni di Antonimina, Ciminà, Locri, Sant’ Ilario dello Ionio e con il mare Ionio. La nascita dell’abitato di Portigliola risalirebbe, secondo alcuni studiosi, alla prima metà del X secolo a seguito della distruzione della gloriosa città magno-greca di Locri Epizefiri perpetrata dai saraceni. Divenne comune autonomo nel 1811.