Il luogo

É un comune del Reggino, a 35 metri sul livello del mare, sorge sulla costa jonica ed è uno dei punti più estremi del continente europeo. Confina con i comuni di Montebello Ionico, San Lorenzo, e con il mare Jonio.

É un comune del Reggino, a 35 metri sul livello del mare, sorge sulla costa jonica ed è uno dei punti più estremi del continente europeo. Confina con i comuni di Montebello Ionico, San Lorenzo, e con il mare Jonio. La storia di Melito Porto Salvo fino al XVII secolo si identifica con quella della frazione Pentedattilo, il cui nome deriverebbe dal greco bizantino pentedaktylos, “cinque dita”, vista la particolare morfologia della rupe su cui sorge il borgo, molto simile a una mano. Melito, invece, è etimologicamente collegato al termine greco ameli-itos (miele).