Il luogo

É un centro collinare del versante jonico reggino, tra il massiccio delle Serre e l’Aspromonte. Confina con i comuni di Grotteria, Siderno, Canolo, Agnana Calabra, Cinquefrondi, San Giorgio Morgeto, Giffone e Galatro.

É un centro collinare del versante jonico reggino, tra il massiccio delle Serre e l’Aspromonte. Confina con i comuni di Grotteria, Siderno, Canolo, Agnana Calabra, Cinquefrondi, San Giorgio Morgeto, Giffone e Galatro. L’origine del paese risale probabilmente al periodo che va dal 950 al 986 d. C. quando, in seguito alle incursioni saracene sulle coste calabresi, le popolazioni delle marine si rifugiarono nell’entroterra.