Il luogo

É un piccolo centro reggino dell’entroterra jonico. Confina con i comuni di Sant’Agata del Bianco, Ferruzzano, Bianco, Africo e Casignana.

É un piccolo centro reggino dell’entroterra jonico. Confina con i comuni di Sant’Agata del Bianco, Ferruzzano, Bianco, Africo e Casignana. Caraffa trae le sue origini da Sant’Agata del Bianco, paese adiacente. Dal 1928 al 1946, anno in cui divenne comune autonomo, fece parte di Samo di Calabria.