Il luogo

É un Piccolo centro della provincia reggina posto su una collina attorniata da fitti uliveti. Confina con i comuni di Anoia, Giffone, Mammola, Melicucco, Polistena e San Giorgio Morgeto.

É un Piccolo centro della provincia reggina posto su una collina attorniata da fitti uliveti. Confina con i comuni di Anoia, Giffone, Mammola, Melicucco, Polistena e San Giorgio Morgeto. Nel territorio dove sorge l’attuale paese di Cinquefrondi sembra sia esistito fin dal V secolo a.C. un gruppo di villaggi, probabilmente cinque, che avrebbero poi dato il nome al luogo. Ne sono testimonianza i sarcofaghi, le terrecotte e i marmi rinvenuti nelle località Sant’Elia, S. Lorenzo, San Demetrio, San Nicola e Santo Fante, attuale Ventriconi.