Il luogo

Centro nell’area della Locride sul versante jonico della provincia di Reggio Calabria. Confina coni comuni di Sant’Ilario dello Ionio, Ciminà, Bovalino, Benestare, Plati e con il mare Ionio.

Centro nell’area della Locride sul versante jonico della provincia di Reggio Calabria. Confina coni comuni di Sant’Ilario dello Ionio, Ciminà, Bovalino, Benestare, Plati e con il mare Ionio. Il territorio di Ardore pare fosse abitato sin da tempi antichissimi. Tale circostanza sarebbe dimostrata dalla scoperta in zona di tombe scavate nel calcare tenero. Questi primi insediamenti furono probabilmente colonizzati dai Greci a partire dal VII sec. a. C. e da allora, per molti secoli, rimasero legati alle sorti della potente città di Locri Epizefiri, situata a meno di tre chilometri da Ardore.